“LiberaMente senza violenza”, il progetto va nelle scuole

Più informazioni su

Il progetto di LiberaMente senza violenza presentato a Lucca il 7 novembre scorso alla presenza dell’assessore alla sicurezza del Comune di Lucca Francesco Raspini, del provveditore agli studi Donatella Buonriposi, del procuratore capo Pietro Suchan e della presidente della Commissione consiliare per le politiche formative Maria Teresa Leone negli ultimi giorni sta iniziando a concretizzarsi. “Già nella discussione al convegno – spiega Gabriele Martinelli, presidente dell’associazione culturale Gaetano Salvemini di Lucca – tutti i partecipanti oltre a dare un giudizio fortemente positivo chiesero agli organizzatori di portare queste idee e proposte direttamente nelle scuole ed in particolare ai dirigenti ed insegnanti nelle sette direzioni scolastiche in cui è diviso il Comune di Lucca. Abbiamo recentemente incontrato i docenti dell’ Istituto Comprensivo Lucca 7 ringraziando la dirigente scolastica Anna Rugani per la sua disponibilità e sensibilità per i temi affrontati nel progetto”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.