‘Plaza suite’ al teatro dei Rassicurati di Montecarlo

Plaza suite: è il nome della nuova commedia – per la regia di Fabrizio Primucci – pronta ad animare il palcoscenico del teatro dei Rassicurati di Montecarlo – domani (28 gennaio) dalle 16,15 – nell’ambito della rassegna Chi è di scena, organizzata da Fita Lucca. Sul palco ecco la compagnia “Nuovo teatro”, per dare vita alla rappresentazione ideata originariamente da Neil Simon. Lo spettacolo ruota intorno a due storie, due momenti diversi nella vita di due coppie alle prese con le difficoltà e le incertezze del matrimonio. Tutte e due ambientate nella lussuosa suite 719 del Plaza Hotel di New York. Nella prima, Jesse, famoso produttore di Hollywood, dopo tre disastrosi matrimoni si trova a New York per lavoro e, per distrarsi, incontra Muriel, una sua vecchia compagna di scuola ora sposata con tre figli, che ha continuato a seguirlo nella sua ascesa nel mondo del cinema. Nella seconda, Roy, proprietario terriero, e sua moglie Norma si trovano al Plaza per le nozze della figlia Mimsey. Mentre tutti gli invitati sono in attesa della cerimonia, all’ultimo momento la ragazza si chiude in bagno dichiarando di non volersi più sposare perché insicura del passo che sta per compiere. Plaza Suite, scritta nel 1968, (un successo storico di Broadway, oltre mille repliche solo nella prima messa in scena), è uno strepitoso meccanismo teatrale, una serie di invenzioni comiche e battute irresistibili, una scrittura eccezionale, ancora oggi moderna e sofisticata, il tutto con un retrogusto realistico e amaro.

Neil Simon, commediografo americano prolifico e significativo per la sua singolare comicità, emerse negli anni Sessanta e le sue commedie riscossero un enorme successo: anche se lo spirito facile e le situazioni piuttosto comuni possono far pensare ad un teatro disimpegnato, in realtà Simon riuscì a riecheggiare e diffondere le ansie e le paure di un pubblico borghese in un periodo di rapidi cambiamenti sociali. Per informazioni e prenotazioni, si può contattare Rita al numero 320/6320032 o alla casella di posta elettronica fitalucca@gmail.com. Tutti i programmi delle rassegne teatrali organizzate dalla Fita Lucca sono consultabili sul sito www.fita-lucca.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.