Omaggio alla Spagna a Villa Paolina

Domenica (11 marzo) a Villa Paolina a partire dalle 19,30, andrà in scena Postcard from Spain (Cartolina dalla spagna), un omaggio alla Spagna ed alla sua musica, un focus particolare sull’Andalusia ed il suo folklore. Ad eseguire il programma quattro virtuosi della chitarra classica dell’Istituto Boccherini di Lucca che si esibiranno sulle musiche di Bizet, Rodrigo, De Falla, Torroba e Boccherini.

Il Boccherini Guitar Quartet proviene da un 2017 ricco di successi e di partecipazioni ad importanti rassegne e festival, inizia il nuovo anno con questo concerto a Viareggio, il gruppo è formato da quattro concertisti e didatti della chitarra Dario Vannini, Arody Garcia, Fabio De Lorenzo e Giacomo Martinelli, ospite speciale di questa serata sarà la ballerina di flamenco Anna Sinelshchiova, questa nobile arte, che sa essere allegra e solare, ma anche passionale o romantica e malinconica, nasce dalla seduttiva mescolanza delle culture mediterranee tradizionali e conferisce al concerto una piacevole nota di folklore.
Sarà presente alla serata il direttore del Boccherini, Fabrizio Papi, che presenterà i concertisti e le musiche in programma. La serata organizzata dall’associazione Promo-Terr è la prima di una serie in collaborazione con il prestigioso istituto ,usicale Boccherini di Lucca, gode del patrocinio del Rotary Club di Viareggio e dell’Accademia musicale della Versilia.
L’evento, spiegano gli organizzatori, rientra nella filosofia dell’associazione di valorizzazione delle dimore storiche di Viareggio (in special modo Villa Borbone e Villa Paolina) promovendole con iniziative che coniugano lo spettacolo alla cultura finalizzate alla promozione del territorio.
La serata inizia alle 19,30 con un apericena a buffet, alle 21 nella bella sala convegni del piano terra inizierà lo spettacolo, per info e prenotazioni 320.3895809 o sulla pagina facebook: promo-terr.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.