Collezionando grandi numeri. Nuove orme per Walk of Fame foto

Grande successo della terza edizione di Collezionando. L’appuntamento che celebra il fumetto e tutti i suoi mondi e la passione per il collezionismo, firmato Lucca Crea srl (la società che organizza Lucca Comics & Games e che gestisce il Polo Fiere) insieme ad Anafi (Associazione nazionale amici del fumetto e dell’illustrazione), in collaborazione con il Comune di Lucca e con il patrocinio del ministero, ha chiuso al Polo Fiere di Lucca dopo due giorni di eventi e appuntamenti registrando l’apprezzamento del pubblico con 3700 presenze, e la soddisfazione di organizzatori e operatori.

“Collezionando ha raccolto complimenti da parte di tutti – dice Francesco Caredio, presidente di Lucca Crea Srl – sia degli espositori sia del pubblico. Il gran numero di famiglie presenti ci dà una soddisfazione ulteriore: aver offerto ai visitatori un luogo interessante e tranquillo in cui passare il fine settimana con figli e nipoti. Ma il nostro sguardo è già rivolto al Vegan Fest, anteprima assoluta a livello toscano, che si terrà al Polo Fiere di Lucca fra meno di un mese, il 14 e 15 aprile”.
A Lucca restano in eredità altri due calchi delle mani di grandi maestri: a Collezionando, infatti, sono state preso le impronte dell’ospite d’onore Francesco Tullio Altan, padre della Pimpa, e di Carlo Chendi, autore Disney: entrambe andranno ad arricchire la Walk of Fame che Lucca Comics & Games sta realizzando.
“Se la partecipazione dei collezionisti e appassionati di fumetto è stata una conferma – aggiunge Paolo Gallinari, presidente Anafi – questa edizione di Collezionando ha centrato la partecipazione dei nuclei familiari e del territorio, obiettivo fortemente voluto a cui si aggiungono i tantissimi giovani e giovanissimi che hanno animato la manifestazione e che rappresentano i collezionisti di domani”.
Oltre 350 i piccoli ospiti che hanno preso parte ai laboratori, animati da Artebambini, Nati per Leggere, Bonelli Kids e dall’Orange Team Lug. Oltre 40 le sessioni di autografi per i 56 artisti che si sono alternati al Polo Fiere e una ventina gli incontri ampiamente partecipati, così come le 6 mostre che hanno riscosso particolare ammirazione. Per dare il via alle celebrazioni dei 20 anni dell’Area Performance di Lucca Comics & Games, nel quale gli artisti ospiti della manifestazione creano opere d’arte che vengono poi messi all’asta, sono stati battuti quattro pezzi originali che hanno raccolto 600 euro, anticipo dell’asta online che si terrà dal 4 al 10 maggio su Catawiki.
I premi Collezionando 2018 sono andati a Tunué (casa editrice dell’anno), Stefano Bartolomei (miglior espositore), Alberto Becattini (mestieri del fumetto), mentre il premio speciale per la passione per il fumetto è andato a Enrico Valcamonica per il Tex Willer Public Group, la pagina Facebook dedicata al eroe Bonelli di cui quest’anno si celebrano i 70 anni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.