Quantcast

Voce e musicoterapia, laboratorio al centro Amrita

Una mattina con tecniche non convenzionali per riscoprire il potere nascosto della voce intesa come preziosissimo strumento di trasformazione: è quella che è in programma dalle 9,30 alle 13,30 di domenica (15 aprile) al centro Amrita di via Brunero Paoli 31. Sarà il primo incontro di un laboratorio di canto armonico, ricerca e sperimentazione vocale condotto da Lorenzo Pierobon, musicoterapeuta, cantante e formatore specializzato.

Informazioni e prenotazioni al numero 329 3773096 o all’email patrimartix@gmail.com. “Un viaggio nel magico e misterioso mondo della voce – scrivono gli organizzatori – per scoprirne tutte le possibilità, non solo dal punto di vista artistico, ma anche e sopratutto dal punto di vista spirituale ed energetico. La meditazione con il suono, la voce e gli stati di coscienza, la voce come strumento per la ricerca spirituale, questi alcuni degli argomenti trattati. Un lavoro profondo e adatto a tutti che unisce all’utilizzo del suono e della voce un naturale movimento corporeo e pratiche di respirazione profonda”. “Esploreremo – continuano – la ritualità, la condivisione e la contemplazione della dimensione del sacro attraverso l’uso di questo affascinante strumento musicale”. Il laboratorio è strutturato per svolgersi come un percorso per avvicinare i partecipanti in maniera graduale all’utilizzo della voce ed in particolare del canto armonico, e per fornire un adeguato tempo di apprendimento; ogni singolo incontro svilupperà una tematica particolare, non dimenticando però di riprendere le tecniche fondamentali di quelli precedenti, questa particolare modalità di insegnamento, consente quindi di partecipare anche ai singoli seminari proposti nel calendario (anche se è consigliato il percorso completo). Lo scopo del laboratorio è disabilitare reazioni abitudinarie legate all’uso della voce creando nuove zone di attenzione, per riscoprire la propria voce naturale libera da emozioni negative, abitudini cronicizzate e memorie traumatiche.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.