Quantcast

La favola di Pinocchio in scena al Dotel Versilia

Pinocchio, lo spettacolo del celebre racconto del bambino nato da un ciocco di legno realizzato con il patrocinio del Comune di Massarosa e ideato da Carlo Collodi andrà in scena domenica prossima (10 giugno) alle 14,30 nella splendida location del Dotel Versilia, villaggio inglese, nella località di Piano di Mommio (via Fondineto, 522).

Grandi e bambini avranno la possibilità di passeggiare lungo i viottoli del country club applaudendo la fata dai capelli turchini, tirando la coda al gatto, fuggendo alle grinfie della volpe e conoscendo le magie di Pinocchio: un percorso snodato su 12 stazioni sceniche e su palcoscenici naturali con oltre 150 comparse tra attori, musicanti, danzatori, clown e marionette, artisti del territorio.
La rappresentazione teatrale scritta e diretta dal regista viareggino Paolo Bonanni è andata già in scena nelle migliori piazze del nord Italia riscuotendo unanimi consensi e ospitando migliaia di partecipanti ottenendo i riconoscimenti prestigiosi della Fondazione Carlo Collodi e della Fondazione Carlo Rambaldi. Il meraviglioso parco immerso nel verde, della poliedrica titolare Nicola Jane Dix Lewis, accoglierà il burattino più famoso al mondo e con lui anche Geppetto, il Grillo parlante, il Gatto e la Volpe. Lo spettatore si trasformerà nel protagonista della scena girovagando nel mondo magico della favola di Pinocchio tra i caratteristici bungalow, e vivrà da vicino le sue sensazioni ed emozioni.
L’ingresso all’evento prevede aperitivo per i grandi al costo di 10 euro e merenda per i bambini, fino a 12 anni, al costo di 5 euro .
Per maggiori informazioni e prevendite fino a esaurimento posti si consiglia di contattare: Dotel Versilia al numero 392.8818891, Angel’s Grafica al numero 366.3088009 o Rita Hair Studio telefonando al numero 348.8428271 .

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.