Virtuoso&Belcanto, al via i concorsi delle masterclass

Sono cinque i concorsi riservati ai musicisti iscritti alle masterclass di Virtuoso & Belcanto: violoncello Boccherini (domani 20 luglio alle 9-14 Real Collegio), viola Rolla (sabato 21 luglio dalle 9 alle 14), pianoforte Liszt (sabato 21 dalle 16 alle 21), violino Paganini (domenica 22 dalle 9 alle 14) e musica da camera Premio Boccherini (venerdì 27 luglio dalle 9 alle 14).

Tutte le sessioni di ascolto si terranno al Real Collegio, e saranno aperte al pubblico, con ingresso libero e gratuito: un’occasione in più per vivere pienamente l’atmosfera del festival e ascoltare i talentuosi musicisti impegnati in queste settimane nelle masterclass di alto perfezionamento strumentale di Virtuoso & Belcanto.
Per i vincitori dei concorsi, sono previste borse di studio in denaro offerte da Richard & Maria Allwine, Ego Wellness Resort, Fabio Francesconi Srl, Musicherie di Antonio Bonacchi, associazione Piero Farulli, La Musica un bene da restituire Onlus, Animando e associazione Lucchesi nel Mondo. Inoltre, un violino offerto dalla scuola di internazionale di liuteria di Cremona e due archi – offerti l’uno da Jean-Luc Tauziede, l’altro da Fondazione Lucchi.
I vincitori dei concorsi di Virtuoso & Belcanto si esibiranno in concerto venerdì 27 luglio alle 21,30, alla Chiesa dei Servi nella serata dal titolo dal titolo I nuovi virtuosi. Il Quartetto d’archi vincitore del Premio Adolfo Berti 2018 suonerà sabato 28 luglio alle 21,30, nel Salone del Casinò di Bagni di Lucca nella serata promossa da Comune di Bagni di Lucca, Animando e associazione Lucchesi nel Mondo.
I biglietti per il concerto di venerdì 27 luglio alla Chiesa dei Servi sono in vendita online (clicca qui), alla Biglietteria del Teatro del Giglio, aperta al pubblico dal martedì al venerdì con orario 10.30-13 (tel. 0583.465320 – email: biglietteria@teatrodelgiglio.it) e, un’ora prima del concerto, alla Chiesa dei Servi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.