Quantcast

A Torre del Lago ultima recita di stagione per la ‘Tosca’

Domani (12 agosto) torna in scena al Festival Puccini di Torre del Lago, per l’ultima recita della stagione, Tosca, l’opera più drammatica di Puccini la cui vicenda ruota intorno a tre personaggi principali, Tosca, Cavaradossi e Scarpia: una tormentata storia d’amore quella di Floria Tosca con il pittore Mario Cavaradossi, ostacolata dalle vicende politiche e dal ricatto del capo della polizia pontificia, il barone Scarpia.

A Torre del Lago l’opera viene proposta nel nuovo allestimento firmato da Giancarlo Del Monaco uno dei registi più importanti della sua generazione, riconosciuto sulla scena internazionale per aver messo in scena centinaia di produzioni liriche. Una Tosca tradizionale la cui regia si è distinta per la cura maniacale dei dettagli. Un dipinto, il suo Te Deum sulle magnifiche e monumentali scenografie di Carlo Centolavigna, esaltate dal raffinato disegno luci di Valerio Alfieri e dai Sontuosi e raffinati i costumi ideati e realizzati da Floridia Benedettini e Diego Fiorini.
Lo spettacolo di domani (12 agosto) avrà protagonisti i solisti, Gabrielle Mouhlen nel ruolo del titolo, mentre il tenore Hector Mendoza Lopez sarà Cavaradossi e Stefan Ignat il barone Scarpia.
Orchestra e coro del Festival Puccini diretti dal maestro Dejan Savic, Cesare Angelotti Davide Mura, Il sagrestano Claudio Ottino, Spoletta Francesco Napoleoni, Sciarrone Andrea De Campo, un carceriere Massimo Schillaci, un pastorello Gaia Niccolai. Assistente alla regia Elena Kalabakas, assistente alla scenografia Andrea Tocchio, coro delle voci bianche del Festival Puccini, maestro del coro delle voci bianche Viviana Apicella. 
Appuntamento alle 21,15, biglietti da 19,50 euro, telefono 0584.359322.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.