Il consigliere Daniele Lazzareschi ricorda Riccardo Benvenuti

“Voglio ricordare Riccardo Benvenuti che anche nel territorio di Capannori, per l’esattezza di Marlia, dopo tanti anni che l’artista non aveva più esposto in lucchesia ha visto l’amicizia che ci legava”. Anche il consigliere comunale di Capannori Daniele Lazzareschi ha voluto ricordare il pittore Riccardo Benvenuti nel giorno in cui si sono tenute le sue esequie.

“Decidemmo di fare una mostra di pittura e scultura assieme a Franco pegonzi – ricorda Lazzareschi -. La mostra fu un grande trionfo con centinaia di presenze nei locali dell’ex circoscrizione, tanto che venne ripetuta un anno dopo”.
Lazzareschi ricorda anche un altro aneddoto: quando, grazie alla sua amicizia con la celebre Nilla Pizzi, riuscì a portarla a Marlia per il carnevale nel 1946 e nel 1947 dove incise alcune canzoni dedicate alla manifestazione. In quell’occasione Benvenuti eseguì un ritratto della celebre cantante.
Ancora, Lazzareschi ricorda come i due lavorarono insieme alla scenografia del film Metronotte che Diego Abatuantuono girò a Lucca. “In quell’occasione ho imparato molto – racconta il consigliere comunale – in particolare la bontà e la sincerità di una persona a cui devo molto e che ricordo con grande affetto”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.