Crollo del ponte Morandi, super esperto ospite al Rotary Club

Crollo del Ponte Morandi, a Lucca arriva uno dei massimi esperti in materia protagonista di una conferenza al Rotary Club: il professor Pietro Croce. Il Rotary club di Lucca ha organizzato un incontro pubblico sul crollo del Ponte di Genova e sulle tematiche in generale relative alla affidabilità e sicurezza dei ponti e dei viadotti nel nostro paese.
L’incontro, che si svolgerà nella sala Assemblee di Palazzo Bernardini giovedi (24 gennaio) alle 19 vedrà come relatore l’ingegner Pietro Croce, professore associato all’Università di Pisa di tecnica delle costruzioni e teoria dei progetti dei ponti, considerato uno dei massimi esperti in materia.

Il professor Croce, già chiamato all’indomani del crollo a far parte del pool di periti che hanno affiancato il Comune di Genova nella fase dell’emergenza, è stato successivamente nominato dal presidente della Regione Toti nella commissione dei cinque super esperti esterni che dovranno valutare da un punto di vista tecnico i progetti di demolizione e ricostruzione del ponte pervenuti alla struttura commissariale.
L’incontro è aperto alla partecipazione del pubblico, sino ad esaurimento dei posti in sala.
Nel corso dell’incontro saranno messe in vendita magliette dal distretto Rotary 2032 per sostenere madri e figli che nel tragico crollo del Ponte Morandi hanno perso il capofamiglia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.