Al Polo Fiere la Expo felina entra nel vivo

È entrata nel vivo al polo fiere Lucca l’Esposizione internazionale felina, manifestazione organizzata dall’Associazione nazionale felina italiana e dalla Federazione internazionale felina. La manifestazione vede la presenza di espositori provenienti da ogni parte d’Italia con oltre 600 gatti fra i più belli al mondo. Grande novità di quest’anno è anche dello spettacolo dei falconieri.

I visitatori avranno la possibilità di ammirare gatti di razze rare e pregiate tra quali i siberiani, i turchi van, i selkirk rex dal pelo ricciuto, i kurilian bobtail con la coda a pom pom, gli sphynx ovvero i famosi gatti nudi, e gli eleganti orientali oltre che ai più conosciuti persiani, i giganteschi maine coon, i magnetici sacri di birmania, i maestosi norvegesi delle foreste, i dolci certosini e ragdoll, gli affascinanti bengal e tanti altri ancora.
Nella giornata di oggi (26 gennaio) poi sono presenti oltre 30 certosini che parteciperanno alla speciale di razza organizzata in collaborazione con il Club del gatto certosino Italia. Questi magnifici gatti blu (tecnicamente il colore grigio con sfumature bluastre viene definito blu) si contenderanno il titolo di più bel Certosino di Lucca 2019 in una gara a loro riservata.
Sempre oggi in programma una competizione speciale riservata ai gatti british shorthair e longhair e organizzata in collaborazione con il Club italiano british shorthair e Beautiful british club.
L’organizzazione dell’evento è a cura della sezione toscana dell’Anfi, del cui direttivo fanno parte Katia Pocci (presidente), Francesca Serena (vicepresidente), Lucia Chiellini (tesoriere), Barbara Bazzotti (segretaria) e i consiglieri Paola Marchei, Edoardo Iori e Luca Bracchini, un team di esperti in campo felino che, mosso dalla passione per questi splendidi animali, da anni organizza esposizioni in Toscana, contribuendo così a diffondere la cultura del gatto di razza sul nostro territorio. A Lucca, a cura delle veterinarie Serena e Marchei, sono previsti incontri scientifici con esperti di problematiche feline e di interesse non solo per gli allevatori, ma per tutti gli amanti dei gatti. Nei padiglioni della fiera saranno inoltre presenti stand di grandi marche di alimenti per animali, accessori per gatti, oggettistica e prodotti legati al mondo felino con molti sconti e omaggi. Presente anche un ristorante e bar.
All’esposizione di quest’anno, inoltre, ci sarà una mascotte d’eccezione: Felix, il “gatto a trazione anteriore”, un micio diversamente abile che dimostrerà al pubblico come sia possibile per un felino convivere con un handicap.
Un’importante novità è la partecipazione dei Falconieri Fiorentini con i loro magnifici esemplari di rapaci. Per loro sarà allestito uno spazio apposito in una tensostruttura.
La manifestazione è aperta al pubblico dalle 10 alle 19, entrambi i giorni. Il biglietto d’ingresso costa 7,50 euro, ridotto 3 euro. Nella giornata di sabato i bambini fino a 12 anni hanno diritto all’ingresso gratuito. Il biglietto potrà essere pagato in contanti o tramite pos. L’ampio parcheggio della struttura sarà disponibile gratis per espositori e visitatori.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.