Rifiuti Zero, Rossano Ercolini incontra gli studenti del Pertini

Rifiuti zero, incontro con gli studenti dell’Isi Pertini. Si è tenuto lo scorso martedì (5 febbraio) all’auditorium San Micheletto e il titolo era Passare dall’era dei rifiuti all’era delle risorse: la sfida. Protagonista Rossano Ercolini, coordinatore di Zero Waste Italy mentre l’iiniziativa è stata presentata dalla presidente del Centro di cultura e sviluppo dell’università Cattolica di Lucca, Gemma Giannini.

Rossano Ercolini è fondatore del movimento Zero Rifiuti e vincitore, nel 2013, del prestigioso Goldman Environmental Prize (spesso definito “il premio Nobel per l’ambiente”). L’iniziativa è avvenuta nell’ambito del progetto Ambientiamoci 2018/2020 dal titolo Emergenza rifiuti, una sfida di oggi per le generazioni future. Si tratta di un’opportunità di formazione per le classi delle scuole superiori presenti sul territorio sui temi del rispetto dell’ambiente, della gestione dei rifiuti e dell’economia circolare.
“È importante far capire ai ragazzi il valore delle tematiche ambientali – ha spiegato la presidente del Centro di cultura Gemma Giannini – Il progetto Ambientiamoci, che organizziamo in collaborazione con l’associazione Aster Natura e l’Isi Pertini, vuole spingere i giovani a prendere le loro responsabilità verso il nostro futuro globale e locale. Devo dire che gli studenti si dimostrano sempre interessati ai nostri incontri”.
Il progetto Ambientiamoci 2018/20 si rivolge agli studenti delle classi terze e quarte delle scuole superiori. Per informazione e adesioni 349.0964580 (Gemma Giannini), e-mail cdc.lucca@unicatt.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.