Franca Leosini chiude il Festival della sintesi

Sarà la celebre conduttrice televisiva Franca Leosini la super ospite che domani (10 marzo) chiuderà la quarta edizione del Festival della sintesi. La conduttrice del programma tv Storie maledette alle 18 riceverà il premio Teledico in sintesi 2019. Gli appuntamenti si apriranno alle 10 con un incontro dedicato alla storica azienda lucchese Martinelli Luce.

Franca Leosini, celebre conduttrice dal 1994 del programma Storie Maledette, uno dei capisaldi del palinsesto di RaiTre. Franca Leosini ha iniziato nella carta stampata nella sezione culturale dell’Espresso. Prima di entrare in Rai, è stata direttrice di Cosmopolitan e ha scritto per la terza pagina de Il Tempo. Oltre a Storie maledette ha lavorato per le trasmissioni Telefono giallo, Parte civile, I grandi processi e Ombre sul giallo. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti, tra cui il Premio Giornalista dell’Anno – Donne per il Giornalismo (1996), il Premio Flaiano (2002), la Penna d’Oro (2004) e il Premio Festival della Televisione Italiana (2005, 2006, 2007, 2008 e 2015).
Dopo la cerimonia di consegna del premio, un talk che vedrà sul palco insieme a Leosini anche Giorgio Simonelli, Nanni Delbecchi, Daniela Marcheschi e David Perluigi (direttore di LOFT Produzioni – Società editrice de Il Fatto Quotidiano). Modera il giornalista Sirio Del Grande.
Ad aprire le danze, nella chiesa di San Cristoforo alle 10, sarà l’erede di una grande tradizione imprenditoriale lucchese, Emiliana Martinelli con le sue “sintesi illuminanti”. Sul progetto della luce, tra forma e tecnologia, di questo parlerà Martinelli, che guida oggi la Martinelli Luce, attivo sin dagli anni Sessanta, produttore di lampade molte delle quali realizzate da importanti designer e divenute nel tempo veri e propri classici del design. Insieme a Emiliana Martinelli, Mauro Lovi, coordinatore e curatore della mostra dedicata alla storia di Martinelli Luce, che rimane visibile all’interno della chiesa fino alla fine del Festival, e autore dell’istallazione La pioppeta luminosa. Con loro, saranno sul palco per analizzare la relazione tra sintesi e design Patrizia Stranieri, presidente dell’Ordine degli architetti di Lucca, Roberta Busnelli, della rivista Iqd Design e architettura, Vanni Pasca, storico del design, Francesca Lazzari e Lorenzo Perini.
Gli incontri sono a ingresso gratuito. Per maggior informazioni: www.dilloinsintesi.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.