Quantcast

Emilio Solfrizzi in ‘Roger’ ai Rassicurati di Montecarlo

Nuovo appuntamento al teatro dei Rassicurati di Montecarlo. Venerdì (15 marzo) alle 21,15, Emilio Solfrizzi porta in scena la vita sportiva del campione di tennis Roger Federer con lo spettacolo dal titolo Roger.
Ridere per la mimica di un grande incontro di tennis, con la palla (immaginaria) che sfreccia da una parte all’altra del palco e l’espressività del volto e del corpo che racconta rabbia furiosa o gioia incontenibile.

L’azione si svolge interamente su un campo da tennis, in un’immaginaria partita tra un generico numero due e l’inarrivabile numero uno del tennis di tutti i tempi: il campionissimo Roger Federer.
Emilio Solfrizzi in una rappresentazione completamente affidata alla centralità della parola e dell’attore. In scena solo poche righe bianche che disegnano un campo da tennis e due sedie, sulle quali, nei cambi di campo, i tennisti si riposano.
Sollfrizzi, che alterna con uguale maestria, teatro, cinema e televisione è largamento amato dal grande pubblico fra le altre anche per il successo della serie tv Rai Tutti pazzi per amore.
Il teatro dei Rassicurati di Montecarlo ha puntato su una stagione di qualità, con un cartellone realizzato grazie alla positiva sinergia in atto da oltre 10 anni con la Fondazione Toscana Spettacolo onlus, primo circuito multidisciplinare in Italia, con l’amministrazione del Comune di Montecarlo e l’associazione And Or Margini Creativi. Una sinergia che negli ultimi anni ha dato risultati veramente eccellenti.
Gli spettacoli avranno inizio alle 21,15. Biglietti 15 euro intero e 10 ridotto.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.