Quantcast

Premio letterario sulla Francigena, ecco i vincitori

Francigena come cammino e cultura e dunque letteratura. E’ stato assegnato a Destinazione Felice di Valentina Zinzula il premio letterario riservato ai racconti di viaggio lungo la via Francigena e i cammini, alla sua seconda edizione. Il riconoscimento è stato attribuito ieri (16 marzo) in occasione di una cerimonia ad Abbadia Isola, nel comune di Monteriggioni. 

Annunciata anche la terna dei finalisti per il premio under 25 che si terrà il 12 maggio a Pontremoli (Massa Carrara): Il viaggio piu? bello della mia vita di Giada Occhipinti, L’albero della Grande Strada Bianca di Ludovica Zenti, Adesso è un buongiorno di Giulia Frullini.
Zinzula, sarda d’origine e pontremolese d’adozione, si spiega, “ha saputo raccontare con profondità, ma in modo lieve e originale un tratto del cammino, da un punto di vista d’eccezione: quello di un sasso raccolto durante il percorso”.
E’ stato presentato il libro che raccoglie i migliori 10 racconti e la prima classificata si è aggiudicata anche una scultura in ferro che rappresenta un sandalo realizzato dall’artigiano Fabio Zacchei.
Il premio è stato organizzato dalla casa editrice Betti in collaborazione con l’associazione europea delle vie Francigene (Aevf) e la Regione Toscana ed è stato realizzato con il contributo dei Comuni capofila della via Francigena in Toscana (Pontremoli, Lucca, Fucecchio, Siena), in rappresentanza di tutti e 39 i Comuni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.