Medicina e benessere per un nuovo stile di vita, conferenza all’Agorà

Più informazioni su

Medicina per un nuovo stile di vita che nasce dell’unione della medicina di segnale (che utilizza le conoscenze degli effetti del cibo e del movimento sul nostro organismo per curare gli squilibri degli assi metabolici e ridurre l’uso dei farmaci) e la terapia breve-strategica che mira a far emergere le capacità, le potenzialità, le risorse che la persona pensava di non avere o di non avere più attraverso l’uso di tecniche e di stratagemmi che mirano a sbloccare quei comportamenti ripetitivi ed ossessivi che risultano disfunzionali al conseguimento ed al mantenimento del benessere fisico e psicologico. E’ questo il senso dell’incontro conferenza organizzato per venerdì (14 aprile) alle 17 all’auditorium dell’Agorà.

“Negli ultimi 40 anni – spiegano gli organizzatori dell’evento – nelle scienze della salute e della mente è emerso un nuovo paradigma che non vede più il corpo separato dalla mente, bensì l’essere umano come un sistema in cui i vari organi e sistemi (psichico, neurologico, immunologico ed endocrino) comunicano fra loro in senso bidirezionale grazie a sostante chimiche informazionali: gli ormoni, i neurotrasmettitori ed i peptidi. Per orientarsi all’interno di queste relazioni è diventato centrale il concetto di stress che è una reazione importante che coinvolge tutti gli apparati del corpo”. Di tutto ciò discuteranno il dottor Guido Marini, medico gastroenterologo, vicepresidente dell’associazione italiana medici di segnale e coordinatore per la Toscana della dieta gift e la dottoressa Emanuela Giannotti psicologo-psicoterapeuta specializzata in terapia breve strategica.
(Per informazioni cell. 347 7705359 www.terapiabrevestrategicalucca.it)

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.