Inediti di Puccini nel concerto del Lucca Classica festival

Inediti di Giacomo Puccini di nuovo protagonisti nella programmazione di Lucca Classica music Festival, in collaborazione con il Centro studi Giacomo Puccini, l’edizione nazionale delle opere di Giacomo Puccini e quest’anno anche con la Fondazione Simonetta Puccini per Giacomo Puccini. L’accurato lavoro di ricerca e ricostruzione nel 2017 ha portato a presentare, in occasione del Festival, 45 minuti di musica per organo mai ascoltata prima. Nel 2018 è stata la volta di Lento e armoniosamente, un brano per pianoforte dal tono languidamente sornione e ammiccante.

Quest’anno, in occasione della quinta edizione di Lucca Classica, si torna nella chiesa di San Pietro Somaldi, con Liuwe Tamminga, primo interprete degli inediti presentati nel 2017. Il concerto del 5 maggio (alle 12,15 con replica alle 16,15) prevede l’esecuzione di altri 22 brani per organo in prima ripresa in tempi moderni. Il catalogo dei brani organistici si è ulteriormente arricchito grazie a importanti ritrovamenti nell’archivio Puccini di Torre del Lago.
Il concerto ricostruisce la corretta prassi esecutiva dei versetti per organo, con l’esecuzione dei brani in canto gregoriano (Kyrie, Gloria, Magnificat) ai quali si alternavano. I brani in canto gregoriano saranno eseguiti da cantori specializzati, Vincenzo Di Donato, Matteo Valbusa, Brad Carlton Sisk. Il pubblico avrà così un’idea precisa del contesto in cui erano inseriti i brani organistici ritrovati. Il concerto è a ingresso gratuito con tagliando da prenotare alla biglietteria del Teatro del Giglio. Del programma del concerto e in generale dei ritrovamenti di musiche inedite pucciniane parleranno il 3 maggio alle 12.15 Palazzo Ducale (in Sala Ademollo) Gabriella Biagi Ravenni, presidente Centro studi Giacomo Puccini, Virgilio Bernardoni, presidente Edizione nazionale delle opere di Giacomo Puccini-Enogp, Giovanni Godi, presidente Fondazione Simonetta Puccini per Giacomo Puccini, Claudio Toscani, consigliere Fondazione Simonetta Puccini per Giacomo Puccini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.