Comici nelle piazze: a Lucca è festival della risata

Comici allo sbaraglio in piazza. Domani (11 maggio) è la giornata della comicità nelle piazze del centro storico e 8 giovani talenti si esibiranno per il concorso nazionale di giovani talenti del Festival della Risata. Il progetto nasce dall’associazione culturale E&E – Events and Executive, di Erika Citti ed Elisa D’Agostino, con la direzione artistica di Matteo Cesca, il patrocinio e il sostegno del Comune di Lucca (inserita nel calendario degli eventi Vivi Lucca) e della Fondazione Banca del Monte di Lucca, ed è realizzata in collaborazione con Confcommercio Imprese per l’Italia, province di Lucca e Massa Carrara e il Centro Commerciale Città di Lucca.

Il programma di sabato 11 maggio, vede una serie di spettacoli gratuiti, itineranti nelle piazze con i migliori giovani talenti selezionati dal concorso nazionale indetto fra gli under 45. Dalle ore 11 alle 19,30, showman trasformeranno la città in un palcoscenico a cielo aperto. Uno spettacolo itinerante animato dalla Banda Bassotti che accompagnerà i prescelti dalla giuria di esperti, nelle più prestigiose piazze del centro cittadino dove si esibiranno, alternandosi con il direttore del festival Matteo Cesca, e Chiara e Stefez.
Alle 11 ci sarà Dario Ronchetti (da Como) in piazza San Francesco; alle 12, Pino Calicchio (da Matera) in piazza Bernardini; alle 13, Samuele Rossi (di Lucca) in Corso Garibaldi; alle 15, Raffaele Iovino (Milano) in piazza Napoleone in collaborazione con il Festival del Volontariato; alle 16, Andrea Mattei (Lucca) in piazza Cittadella; alle 17, Ciccio Toccafondi (Prato) in piazza San Michele; alle 18 Claudio Losavio (Bologna) alla Porta dei Borghi; alle 19, il duo La scoppia ( Andrea Zanacchi e Manuela Bisanti da Roma) in piazza Anfiteatro. Alle 13 poi, in Piazza Napoleone, il flashmob Ricucire con il sorriso, a cura dell’associazione Ridolina.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.