Il lucchese Stefano Teani al master del Maggio musicale fiorentino

C’era anche il lucchese Stefano Teani tra i giovani musicisti che in questi giorni hanno partecipato, al teatro del Maggio musicale fiorentino, ad una masterclass riservata a giovani musicisti che hanno perfezionato la direzione d’orchestra. Pianista, compositore e direttore tecnico della associazione Cluster di musica contemporanea, Teani è stato scelto alla fine della settimana di corso per dirigere il concerto finale dove, ai componenti dell’orchestra del Maggio, sono stati aggiunti alcuni della Toscana classica orchestra.

“Un’emozione indescrivibile – ha confidato Teani  – dirigere un organico così imponente. Durante tutta la settimana il famoso maestro Günter Neuhold ha reso il nostro gesto più essenziale e al tempo stesso espressivo e comunicativo, dando consigli musicali e di vita oltre che direttoriali. Alla fine ho dovuto fare una sessione extra con l’orchestra per poter lavorare con maggiore libertà il brano scelto (Preludio del terzo atto della Traviata), dove ho potuto dare la mia visione interpretativa in grande sintonia con tutto l’organico orchestrale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.