Riparte la stagione del Circolo del Cinema

Giovedì (26 settembre) al Cinema Centrale, il Circolo del Cinema di Lucca riprende l’attività dopo la pausa estiva. Un nuovo inizio, nel 72esimo anno di proiezioni. Dopo le stagioni di successo che hanno caratterizzato gli ultimi decenni di attività, il cinema come istituzione, come sala, sta attraversando una grande crisi di spettatori e di attrattiva. Il Circolo rappresenta a Lucca un’istituzione che non ha ancora visto crisi, ma che deve confrontarsi quotidianamente con i problemi che potrebbero derivare da questa flessione negativa. Per queste ragioni, il direttivo ha rinnovato la formula, per favorire la partecipazione alle proiezioni di più persone e per portare ancora avanti la missione culturale e cinematografica intrapresa fin dagli esordi, spesso offuscata da logiche di mercato della programmazione normale.

Nella nuova stagione, grazie a un recente sondaggio lanciato tra i soci, è stato scelto un nuovo orario d’inizio programmazione: le 21,15 anziché le 21,30. Inoltre, a grande richiesta, ogni ciclo vedrà tutti i film a San Micheletto proiettati in versione originale con i sottotitoli in italiano, mentre al Cinema Centrale uno o due film garantiti alle stesse condizioni.
Altra novità importante è il tesseramento: un’unica tessera al costo di 10 euro (con il primo film al Cinema Centrale gratuito) e la possibilità di sottoscrivere diversi abbonamenti, 25 euro all’intero ciclo con la formula Classic; 100 euro all’intero anno di programmazione, abbonamento Sostenitore e la grande novità dedicata ai giovani con l’abbonamento Young che prevede un accesso a tutti i film dell’anno a soli 10 euro per i nati dopo il 1 gennaio 1997, dietro presentazione di documento d’identità.
Questi i primi titoli in programma al Centrale. Giovedì 26 settembre I morti non muoiono di Jim Jarmush; giovedì 3 ottobre Il segreto di una famiglia di Pablo Trapero; giovedì 10 ottobre: Tesnota di Kantemir Balagov; giovedì 17 ottobre L’ospite di Duccio Chiarini (il regista sarà presente alla proiezione); giovedì 24 ottobre Wild Salomè di Al Pacino. Infine, eccezionalmente lunedì 28 ottobre Anna di Charles-Olivier Michaud.
Il programma a San Micheletto vede una selezione di film dedicati alla comicità, nel ciclo Non ci resta che ridere. Questo il programma completo: lunedì 30 settembre Tu mi turbi di Roberto Benigni; lunedì 7 ottobre Hollywood Party di Blake Edwards; lunedì 14 ottobre The Blues Brothers di John Landis; lunedì 21 ottobre A qualcuno piace caldo di Billy Wilder; lunedì 4 novembre I nuovi mostri di Dino Risi, Mario Monicelli e Ettore Scola; lunedì 11 novembre I primi della lista di Roan Johnson.
Le tessere di socio possono essere sottoscritte sul sito ufficiale del Circolo www.circolocinemalucca.it, durante le serate di proiezione a San Micheletto e al Cinema Centrale oppure alla Libreria Baroni in Piazza San Frediano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.