In San Micheletto Colombo su democrazia e Costituzione

Sarà l’ex magistrato Gherardo Colombo l’ospite d’onore dell’incontro organizzato dal Rotary Club di Lucca, in programma per lunedì (21 ottobre) alle 18,30, nell’auditorium Vincenzo Da Massa Carrara del complesso conventuale di San Micheletto. Durante l’incontro, il Pm di Mani Pulite parlerà di Costituzione e domacrazia.

“È un’occasione unica – afferma Domenico Fortunato, presidente del Rotary Club di Lucca – per discutere di temi di attualità come i principi democratici e costituzionali e di farlo con un giurista esperto come Gherardo Colombo, da sempre impegnato nella diffusione dei concetti di legalità e di giustizia”.
Nel panorama italiano, infatti, Colombo rappresenta una figura chiave nella lotta al crimine organizzato: consulente per le Commissioni parlamentari d’inchiesta su terrorismo e mafia negli anni Novanta, ha rivestito, poi, un ruolo da protagonista nell’indagine Mani Pulite. Una carriera che lo ha condotto a coprire cariche di rilievo, da quella di Pm della procura di Milano a quella di giudice della Corte di Cassazione.
Un impegno per la legalità, quello del giurista, che si è esteso anche alle scuole, alle quali, da quando nel 2007 ha lasciato la professione, si è dedicato attivamente per la divulgazione della giustizia e del diritto a favore dalle giovani generazioni.
L’incontro con Gherardo Colombo si avvale del patrocinio della Fondazione Giuseppe Pera e degli ordini degli Avvocati e dei Consulenti del lavoro di Lucca.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.