‘Cesarin’ racconta ir su’ Geppe’, Il Baluardo in scena alla casermetta S.Pietro

Nuovo appuntamento per il gruppo vocale lucchese Il Baluardo: venerdì (8 novembre) alle 21 alla casermetta S. Pietro, sede della compagnia Balestrieri, si presenterà Cesarin’ racconta ir su’ Geppe, la nuova piece teatrale tratta dal lavoro di Cesare Viviani.

Sul palco la vita di Gino Custer de Nobil, le sue opere, le sue poesie, con in sottofondo le melodie più belle di Puccini e le foto di Lucca immortalata dall’obiettivo di Claudio Bertini. Uno spettaccolo per ricordare il cinquantesimo dalla morte di Gino avvenuta a Milano il 29 aprile 1969. Saranno in scena Maria Gioia Balbi, Claudia Gandini, Iacopo Lenzi e Alberto Sforzi che presenteranno le poesie di Geppe. Le musiche di Giacomo Puccini suonate al piano dal mestro Tiziano Mangani, accompagnato al flauto da Linda Fusco. Non potrà mancare il pilastro di tutto lo spettacolo, Piero Fava, poeta e attore che ha reso imperdibile la sua interpretazione di Gino Custer de Nobili. Ci sarà anche la madre di Gino interpretata da Monica Fustini. Ad interpretare Cesare Viviani ci sarà un maestro del teatro come Ugo Manzini, attore e regista pluripremiato, vanto della teatralità lucchese. Ingresso libero. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.