Desco, in tanti al Real Collegio – Foto ed eventi foto

Secondo giorno, dopo l’inaugurazione di ieri, e il Desco è già un successo di pubblico, complice anche la prima giornata di bel tempo dopo settimane. In tanto hanno visitato gli stand al Real Collegio, fra acquisti e degustazioni, e partecipato alle tante iniziative in programma.
Anche domani (1 dicembre) sarà una giornata dedicata alla enogastronomia di qualità.

Le foto di Francesco Francioni (www.francescofrancioni.com)

Dialogo tra fast e slow. Alimentazione e benessere tra salute e malattia è stato l’evento, a cura dell’unità multidisciplinare di Senologia di Lucca, che si è svolto oggi nell’ambito della manifestazione.
Il centro di senologia di Lucca è stato riconosciuto come Breast Unit nel 2014. È una struttura totalmente dedicata alla diagnosi ad al trattamento del tumore della mammella, per gestire in maniera integrata le problematiche connesse a questo tipo di neoplasia ancora molto diffuso.
Erano presenti al Real Collegio alcuni componenti del team multidisciplinare: il senologo, responsabile del percorso, Aroldo Marconi, l’oncologa Lucia Tanganelli, la radioterapista Simona Cristallini, le psicologhe Ilaria Tocchini e Lucia Da Valle, l’oncologa che si occupa di nutrizione Cristina Noberasco.
Nel corso dell’incontro è stato evidenziato che il cibo contribuisce alla salute ed al benessere del corpo e della mente ed è stato approfondito in maniera particolare il tema del tempo: anche nella malattia oncologica è possibile che si possa creare un andamento veloce-lento e questo argomento diventa un filo che attraversa i percorsi di cura, dalla diagnosi al trattamento del tumore, fino alla nutrizione ed allo stile di vita, proprio come succede a tavola. si stabilisce quindi un dialogo tra dimensioni che sembrano non poter comunicare tra loro.

Fra gli altri appuntamenti i disturbi del sonno e la sana alimentazione saranno protagonisti a partire dalle 10,30.
Dormire con gusto è un evento organizzato dalla dottoressa Rosaria Sommariva, odontoiatra specializzata in ortodonzia, esperta di medicina del sonno, titolare del Centro del sonno allo studio medico dentistico Santa Apollonia di Porcari, docente al master di secondo livello universitario in medicina del sonno all’università di Bologna.
A questo talk show seguirà uno show cooking ed un wine tasting. L’evento ha come fine quello di illustrare sia dal punto di vista strettamente medico, sia dal punto di vista medico nutrizionale, sia da quello gastronomico, l’interazione di diversi fattori e di una buona condotta di vita con la buona qualità del sonno e quali benefici essa può avere sulla nostra salute e sulla qualità della nostra attività quotidiana.
I disturbi del sonno, in particolare quelli legati alla respirazione come le apnee ostruttive, non solo alterano il nostro metabolismo ma creano su di esso gravi scompensi (cardiovascolari, aumento della pressione arteriosa, colpi di sonno, ictus cerebrali, infarti del miocardio, stanchezza cronica, perdita della libido, mancanza di concentrazione, eccetera) e possono portare anche al decesso. La corretta e sana alimentazione può aiutare a prevenire certi fenomeni ed in ogni caso è di ausilio in combinazione con le terapie mediche stesse che, nei casi più complessi, devono essere comunque ed inevitabilmente adottate. Pertanto si partirà dall’analisi delle patologie legate ai disturbi respiratori del sonno e dalle loro cause, si parlerà delle conseguenze a cui può portare questa grave patologia poco conosciuta e si affronterà anche il tema dei presidi medici cui poter ricorrere, si procederà poi con un contributo sulla nutrizione come elemento che può concorrere ad un sonno migliore, si concluderà con uno show cooking di un piatto del presidio Slow Food e con un wine tasting in collaborazione con l’Associazione Italiana Sommelier, delegazione di Lucca.
L’evento, che si terrà in collaborazione con Slow Food condotta della Versilia e con l’Associazione italiana sommelier delegazione di Lucca, sarà moderato dal giornalista e presentatore Andrea Montaresi e avrà come ospiti oltre alla dottoressa Rosaria Sommariva, il dottor Francesco Bovenzi (cardiologo – direttore unità operativa complessa di cardiologia ed emodinamica dell’ospedale San Luca di Lucca – ospedale Santa Croce di Castelnuovo di Garfagnana), la dottoressa Barbara Canari Venturi (pneumologa, malattie apparato respiratorio e tisiologia – responsabile Uis pneumologia Ausl 2 Lucca), la dottoressa Enrica Bonanni (neurologa, dirigente medico del centro del sonno dell’università degli studi di Pisa), il dottor Michelangelo Maestri Tassoni (neurologo, neurofisiopatologia del centro del sonno dell’università degli studi di Pisa), la dottoressa Monica Fabbrini (esperta in medicina del sonno, neurologa del centro del sonno dell’università di Pisa), la dottoressa Marta Barsotti (tecnico di neurofisiopatologia del Centro del sonno dell’università di Pisa), la dottoressa Emma Balsimelli (nutrizionista e biotecnologa, consulente della Rai).
La mattinata terminerà, dalla teoria alla pratica, con l’intervento degli chef stellati del ristorante Giglio di Lucca che presenteranno un piatto del presidio slow food con show cooking.
Modererà il dibattito il giornalista e presentatore Andrea Montaresi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.