Quantcast

Vini, al Desco i laboratori di degustazione

L'associazione Sommelier di Lucca propone degustazioni per gli appassionati al mondo dei vini

Vino e non solo. L’associazione italiana Sommelier di Lucca propone, al Desco, altri tre imperdibili laboratori di degustazione per professionisti, curiosi ed appassionati del mondo dei vini.

Dopo il primo successo con La Vigna del Ghiaccio dello scorso venerdì (29 novembre), l’excursus della taste experience ci porta domani (6 dicembre), in Norvegia, con l’incontro Ask for wine e sabato (7 dicembre) con I Vini degli abissi.

Ask è il nome dell’azienda agricola norvegese Ask for Gard, che fa dell’ecosostenibilità il suo pilastro di modus operandi. Premiata nel proprio paese dal Ministro dell’Agricoltura e dell’Alimentazione, è stata scelta pertanto dall’associazione Sommelier lucchese per creare un gemellaggio ideale in occasione del Desco, vetrina di qualità e di affermato valore enogastronomico. Dimostreremo in questo incontro il grande spettro di possibilità di abbinamento che ci offrono i vini italiani, tra cui un vino lucchese. Saranno direttamente i produttori norvegesi a raccontarci la loro storia e a rispondere alle vostre curiosità.

Sabato (7 dicembre) ci guiderà invece nella degustazione il miglior sommelier d’Italia 2019, Valentino Tesi.
L’affinamento sottomarino è una tecnica che sta interessando realtà italiane e francesi, note per essere due paesi attenti alle avanguardie vitivinicole di qualità assoluta. A illustrare il fascino della storia e delle avventure legate a questi vini saranno presenti anche due personalità di primo piano delle cantine: Gianluca Grillo, di Tenuta del Paguro e Emanuele Kottakis, di Jamin underwater cave.

Tra le selezioni ci saranno bollicine e vini fermi delle due realtà, quale preferiremo? Ogni curiosità potrà essere appagata in questa esclusiva degustazione con personaggi di eccezione.

Posti limitati. Prenotazioni sul sito del Desco.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.