Un albero di Natale per dire no alle violenze di genere fotogallery

E' stato acceso oggi in piazza S. Salvatore, dono di Sna

Un albero di Natale pieno di scarpette rosse, per dire no alle violenze di genere. E’ l’iniziativa resa possibile grazie a una donazione di Sna, sindacato nazionale degli agenti di assicurazione e grazie alla sensibilità del consigliere comunale Enrico Torrini che ne fa parte, in piazza San Salvatore.
L’abete, alto 7 metri, illuminato e addobbato con i simboli delle violenze alle donne, è stato acceso oggi pomeriggio (12 dicembre).

Il tema del dono è legato al contrasto alla violenza di genere per questo è stato posizionato nella stessa piazza in cui insiste la panchina rossa.
L’albero, di circa 7 metri, in vaso, completo di radici (seguirà cerimonia di ripiantumazione a fine feste), è stato appunto addobbato con 100 scarpette rosse in onore del tema ed illuminato con luci bianche.

L’inaugurazione è stata partecipata dal sindaco, gli assessori Valentina Mercanti ed Ilaria Vietina, la commissione pari opportunità, Confcommercio , dall’esecutivo provinciale di Sna composto da Enrico Torrini, Federico Franchi e Giulio Sorgo oltre al coordinatore regionale di Sna Marco del Medico. Erano presenti i cittadini e altri Agenti di Assicurazione iscritti SNA che si sono detti entusiasti e soddisfatti dell’iniziativa Natalizia ed il tema scelto.

“Gli agenti di assicurazione – spiega Sna in una nota – da sempre sono al fianco dei cittadini coadiuvandoli e consigliandoli professionalmente, nelle scelte quotidiane delle gestione del rischio e tutela del patrimonio di famiglie ed imprese. Lo Sna, che quest’anno compie 100 anni, è l’associazione della categoria che rappresenta oltre 10.000 agenti in Italia. Il sindacato radicato sul territorio, con 120 Sezioni Provinciali e 20 Comitati Regionali, che costituiscono la spina dorsale dell’organizzazione; inoltre accredita 40 gruppi aziendali agenti, che svolgono attività di tutela per gli aspetti legati ai rapporti degli agenti con le singole imprese e sono rappresentati nel sindacato dal comitato dei gruppi aziendali agenti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.