Successo per il concerto di Natale in San Francesco foto

Sul palco Frate Alessandro, "la voce di Assisi" e la filarmonica Luporini di San Gennaro

È finito con due “bis”, tra gli applausi entusiasti del pubblico, il concerto di Natale organizzato domenica nella chiesa di San Francesco dalla filarmonica Luporini di San Gennaro grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.

Tutto esaurito e chiesa gremita in ogni ordine di posti per uno spettacolo che dalla prima all’ultima canzone ha incarnato, forse come mai nelle precedenti edizioni, lo spirito del Natale, tra gioia e solennità.

Bravissime le ragazze e i ragazzi del coro delle voci bianche diretto da Sara Matteucci, nota di dolcezza e armonia che ha incorniciato la grande performance della filarmonica, diretta dal maestro Giampaolo Lazzeri, anche in questa occasione autore di adattamenti orchestrali di altissimo livello.

Una menzione speciale la meritano poi i due solisti, il tenore frate Alessandro Giacomo Brustenghi e la soprano Elisa Bovi.

In particolare, Frate Alessandro, ormai celebrato in tutto il mondo come “la voce di Assisi” e reduce da una memorabile tournée mondiale, è rimasto impressionato dalla bellezza della chiesa e dall’atmosfera che si è creata durante il concerto, anche grazie alla sua grande interpretazione.

Una bella serata dunque, che ‘suona’ come un ottimo auspicio per dare inizio alle festività natalizie.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.