Quantcast

Lo spettacolo dei Giamburrasca in anteprima al teatro Nieri

"Noi, un foglio bianco" sarà poi presentato al Piccolo di Milano

Antrprima a Lucca per l’ultimo dell’anno al teatro Nieri di Ponte a Moriano per l’associazione teatrale Guarnieri dello spettacolo che a febbraio sarà al Piccolo Teatro di Milano.

I Giamburrasca, già vincitori del festival internazionale Franco Agostino, oltre a rappresentare Lucca nel teatro educazione, chiuderanno la serata al Piccolo Teatro di Milano. Inizia così il nuovo anno del gruppo più giovane dell’associazione teatrale Guarnieri, con una serata dedicata a Giacomo Leopardi in programma per il 10 febbraio. Noi, un foglio bianco è il titolo della performance guidata dall’operatrice teatrale Miriam Iacopi.

“Il percorso è collegato alla lettura della poesia L’Infinito di Giacomo Leopardi – spiega Miriam Iacopi – e quello che i ragazzi mettono in scena è stato scritto interamente da loro. L’incontro con questo testo ha dato modo di riflettere su temi importanti scelti dal gruppo. Il titolo, Il foglio bianco, è la sintesi dei loro pensieri sul concetto di fragilità, libertà, comunicazione e, appunto, infinito”.

Io sono te tu sei me è un progetto studio che affronta varie tematiche tutte collegate al concetto di fragilità come forza e non debolezza. “Raccontare e raccontarsi, conoscere per comprendere – prosegue Miriam – Dobbiamo tornare a cercare il vero significato delle parole. Noi siamo responsabili delle nostre scelte e delle nostre parole perché solo con la comunicazione incontriamo l’altro. Dedichiamo questo studio agli amici di Franco Agostino festival ringraziandoli per questo riconoscimento”.

La performance sarà presentata in anteprima per Amateatro venerdì (31 gennaio) alle 21 al teatro Nieri di Ponte a Moriano con la partecipazione del gruppo adulti di TeatroeNonsolo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.