Lucca, ultimi due giorni per la mostra ‘Italo Primi’

L'esposizione alla galleria d'arte "OlioSuTavola" in via del Battistero chiuderà domani (8 gennaio).

Chiude domani (8 gennaio) la mostra Italo Primi alla galleria d’arte OlioSuTavola (Lucca, via del Battistero 38) dedica all’artista di origini liguri (1903-1983), conosciuto per il suo lavoro originale di ricerca sulla materia, con una ricca carriera espositiva negli anni Sessanta e Settanta.

Dallo stile figurativo alle opere di astratto-concrete, l’arte di Primi si esprime con tecniche miste, mescolando diversi materiali basici come cartone, corda, legno, superfici riflettenti, marmo, bronzo, metalli, legno e plexiglass.

Primi merita di essere riscoperto in particolare per il suo ruolo nell’ambito della ricerca astratto-concreta a cui si dedicò con l’attività scultorea e pittorica dalla metà degli anni Sessanta fino alla scomparsa, nel 1983. A partire dalla metà degli anni Trenta frequentò gli ambienti artistici di Milano e Torino, collocandosi in seguito nelle neoavangurdie artistiche astratte dell’immediato dopoguerra. In seguito, le sue opere da parete entrano a tutti gli effetti nella cosiddetta pittura oggettuale degli anni Sessanta e Settanta del Novecento, con costruzioni grafico-lineari variamente combinate, sagome geometriche spesso ad andamento ripetuto, l’uso del colore bianco in modo quasi esclusivo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.