Maria Amelia Monti inaugura la stagione di prosa al Rassicurati

Al via un cartellone grandi firme a Montecarlo

Parte all’insegna del grande teatro, la nuova stagione di prosa del Teatro Rassicurati di Montecarlo, che vede Maria Amelia Monti inaugurare il calendario sabato (18 gennaio) alle 21,15.

La collaborazione tra l’associazione culturale And Or Margini Creativi, la Fondazione Toscana Spettacolo onlus e il Comune di Montecarlo, giunta al quindicesimo anno, conferma la formula che ha decretato il successo delle ultime edizioni, in un’ottica che vede nel teatro un importante canale di crescita e sviluppo per le nuove generazioni, con una programmazione di sette spettacoli, che spaziano dalla drammaturgia contemporanea, al teatro classico.

Maria Amelia Monti, per la prima volta al Rassicurati di Montecarlo, con lo spettacolo La Parrucca da La Parrucca e Paese di Mare di Natalia Ginzburg, figura di primo piano della letteratura italiana e della drammaturgia del novecento. Comico e drammatico con quell’ironia e quella leggerezza che caratterizzano l’autrice, e che la Monti sa bene rendere al meglio sul palco, lo spettacolo è prodotto da Nidodiragno/Cmc con la regia di Antonio Zavatteri.

Lei, Betta, è una donna ingenua, irrisolta, che si deprime e si annoia facilmente, e tuttavia è genuina come solo i personaggi della Ginzburg sanno essere. A Betta la nuova casa non piace, come non le piace quel piccolo paese di mare. Ma Massimo, che ha la speranza di trovare un lavoro nell’industria di famiglia di un suo vecchio amico, la convince a restare. Tranne che l’amico si rivelerà pieno di problemi e non lo riceverà nemmeno. Così la coppia dovrà ripartire proprio nel momento in cui Betta si sarà affezionata al luogo e alla casa.

Confermate tutte le iniziative di promozione: Carta dello spettatore Fts, che offre vantaggi come il biglietto ridotto in tutti i teatri del circuito, eccetto quello in cui viene sottoscritta; Biglietto futuro, riduzioni per under 30; carta studente della Toscana, biglietto a 8 euro per gli studenti universitari in possesso della carta; Buon compleanno a teatro, che regala il biglietto nel giorno del compleanno; Biglietto sospeso, che consente di offrire uno spettacolo a chi vive un momento di difficoltà; Diventa storyteller, per pubblicare le proprie recensioni e commenti alla serata sul sito toscanaspettacolo.it.

Il prossimo appuntamento in cartellone propone mercoledì 29 gennaio la Commedia dell’Arte, con “Arlecchino Furioso” una produzione Stivalaccio Teatro/Teatro Stabile del Veneto con la regia di Marco Zoppello e musica dal vivo.

Prezzo dei biglietti: intero 15 euro, ridotto 10 euro.
Carta Studente della Toscana: 8 studenti universitari

Riduzioni: biglietto futuro under 30, possessori Carta dello spettatore Fts (solo per i biglietti), soci And or, margini creativi

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.