Bartoletti presenta a Lucca l’Almanacco del festival di Sanremo

Evento al centro culturale Pinturicchio

Marino Bartoletti, un vero e proprio maestro del giornalismo italiano, tornerà giovedì (16 gennaio) a partire dalle 19,30 nella sala della cultura di Pinturicchio in viale Batoni a Lucca, per presentare questa volta il suo Almanacco del festival di Sanremo. Storia del festival alla vigilia della 70ª edizione.

La musica è infatti l’altra grande passione, insieme allo sport, di uno dei più importanti giornalisti del panorama nazionale.

In tv ha diretto le testate sportive della Rai e di Mediaset, ha condotto e spesso ideato trasmissioni storiche come Il Processo del Lunedì, La Domenica Sportiva, Pressing, Quelli che il calcio. È stato direttore del Guerin Sportivo e ha fondato Calcio 2000. Ha seguito dal vivo 10 Olimpiadi e 10 Mondiali di calcio. È stato direttore scientifico dell’Enciclopedia Treccani dello sport.

È però anche un grande esperto della storia del Festival di Sanremo, del quale è stato giurato, opinionista e anche selezionatore delle canzoni in gara. Dall’alto della sua grande competenza e passione per la musica, nell’almanacco dedicato alla storia del festival scritto insieme a Lucio Mazzi, Bartoletti racconta edizione per edizione la più importante manifestazione canora italiana. Il libro vanta la prefazione di Renzo Arbore, Pippo Baudo e Carlo Conti.

Per ogni edizione si trovano i dati essenziali, la cronaca e le serate, le classifiche, le foto, la canzone vincente e quella simbolo, i dischi più venduti in Italia e nel mondo, gli eventi di quell’anno in Italia e nel mondo. E naturalmente le analisi di Marino Bartoletti.

Il grande giornalista ed adesso scrittore di successo (i suoi recenti libri sono arrivati in testa alle classifiche di vendita) ha inoltre sempre evidenziato il suo amore per la cultura, che va di pari passo con quello per lo sport e per la musica.

Nella sala della cultura del Pinturicchio, giovedì 16 gennaio il grande giornalista condividerà con il pubblico quindi  molte storie, legate in particolare al mondo della musica e dello spettacolo.

Come sempre, sarà possibile per tutti i presenti acquistare una copia del suo nuovo libro autografata. L’ingresso è libero.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.