In San Micheletto la serata in ricordo di Leonardo Ghivizzani

Travolto e ucciso a dicembre da un camioncino a San Concordio, era un dirigente del Circolo del Cinema

Il Circolo del Cinema inizia lunedì (20 gennaio) a San Micheletto, alle 21,15 i suoi cicli con Caro Leonardo, una serata dedicata a Leonardo Ghivizzani.

Leonardo è morto poco prima di Natale in un incidente, travolto da un camioncino. Era un dirigente del Circolo del cinema, un esperto di informatica, capace di risolvere creativamente problemi apparentemente insolvibili. Chi lo ha conosciuto non lo può dimenticare per il sorriso ironico di una dolcezza signorile, per una viva curiosità di ogni aspetto visibile e invisibile della vita, ma anche per averlo visto sui pedali della sua bici in città.

La serata si aprirà con Caro Leonardo: riflessioni, ricordi aperti a chi vuole intervenire. Introduce Giuseppe Guastini, presidente del Circolo del cinema, coordina Gianni Quilici.

Poi spazio alle proiezioni: Il cinema nelle città, omaggio a Matt Harding, 3 minuti con Leonardo, Mario Rocchi, Simone Bigongiari, Stefano Barsocchi; Una serata a San Micheletto di Alice Ghivizzani, 8 minuti con Leonardo e il pubblico di San Micheletto; The general di e con Buster Keaton.

Quest’ultimo film è l’ultimo che Buster Keaton firmò come regista, uno dei suoi più belli per l’armonia della costruzione e del ritmo, lo splendore degli spazi aperti, la ricchezza delle invenzioni, la cura maniacale della ricostruzione ambientale. Caso raro di un film comico che è anche un trascinante racconto d’azione e d’avventura.

L’ingresso è libero

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.