Lo stilista altopascese Luca Piattelli al Festival di Sanremo

Con la moglie Katia Carmignani si occuperà del look di cantanti e vip

Arriva una nuova, importante soddisfazione per lo stilista altopascese Luca Piattelli e per sua moglie Katia Carmignani, titolari di un affermato atelier a Chiesina Uzzanese.

Dopo le partecipazioni professionali al Festival di Venezia, al Fashion Week e altri appuntamenti dove la moda è al centro dell’attenzione, come due serie televisive Rai, arriva la chiamata forse più importante, perché porterà la coppia a occuparsi del look dei protagonisti della kermesse nazionale più attesa dell’anno: il Festival di Sanremo.

Luca e Katia saranno infatti al secondo piano di Casa Sanremo Official, la cosiddetta dependance del teatro Ariston, accanto alla sala stampa e all’area vip, dove sarà attivo il Salone Wella, completamente dedicato all’hairstyle e a disposizione di tutti coloro che vorranno ricevere acconciature personalizzate e di tendenza a partire, appunto, dagli artisti e dal loro staff.

“Inutile dire che siamo emozionati e molto orgogliosi di questa chiamata – dice Luca Piattelli – perché come succede in tutti i comparti molto competitivi, la conferma è sempre molto difficile e, in ogni caso, è la riprova che quanto abbiamo fatto non solo nel nostro atelier ma anche nelle varie occasioni pubbliche e manifestazioni alle quali abbiamo partecipato, è stato molto apprezzato. Questo, per chi fa questo mestiere con grande passione e impegno come noi, è la gratificazione massima”.

A giorni dunque Luca Piattelli e Katia Carmignani sono pronti a dare il meglio della loro arte con una marea di onde, raccolti, bob, corti pixie, lunghi lisci, ricci, frange piatte, bombate sfilate, scalate, volumi mossi, colori fluo o effetto icy e gradazioni policromatiche. Tutto in collaborazione con il partner tecnico Wella.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.