Quantcast

Coronavirus, Lucca Film Festival rinviato a fine maggio

La manifestazione si svolgerà 28 maggio all’8 giugno. Posticipate al 31 marzo le iscrizioni per i concorsi

Slittano le date dell’edizione 2020 del Lucca Film Festival – Europa Cinema. La manifestazione, che inizialmente avrebbe dovuto svolgersi dal 18 al 26 aprile è stata riprogrammata per il periodo che va dal 28 maggio all’8 giugno, in vari luoghi, tra Lucca e Viareggio. Alla base della scelta, motivi organizzativi che a causa dell’attuale contingenza “stanno portando – ha spiegato, in una nota, l’organizzazione del festival – a difficoltà tecniche per la programmazione degli eventi sul mese di aprile”.

“Sarà l’occasione – ha spiegato Nicola Borrelli, presidente della manifestazione – per sperimentare un nuovo periodo dell’anno, quella stagione che precede l’estate e dove le attività avranno anche uno sbocco ‘all’aperto’ visto le temperature miti e gli scenari che offrono le città del festival. Da una parte Lucca con le sue bellissime piazze, i monumenti storici e i giardini unici (come Palazzo Pfanner) e dall’altra Viareggio con il mare e una delle ‘passeggiate’ più eleganti e famose d’Italia”.

Contestualmente allo spostamento delle date del festival sono state rimandate anche le iscrizioni ai concorsi lungometraggi e cortometraggi e alla partecipazione di Effetto Cinema Notte al 31 marzo (per informazioni www.luccafilmfestival.it).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.