Bass festival, Antonio Romero Cienfuegos in concerto al Boccherini

L'evento si terrà venerdì (28 febbraio) alle 21

Il primo appuntamento con il Bass festival, la rassegna dedicata al contrabbasso che si svolge all’interno della stagione Open dell’Issm Luigi Boccherini, si terrà venerdì (28 febbraio), alle 21. All’auditorium di piazza del Suffragio, infatti, arriverà in concerto lo spagnolo Antonio Romero Cienfuegos, contrabbassista che si è contraddistinto sulla scena nazionale e quella internazionale sia per la sua attività concertistica che per quella di compositore.

Cienfuegos ha iniziato a studiare contrabbasso a otto anni nel suo paese, per poi perfezionarsi in giro per l’Europa, dal Royal College of Music di Londra fino alla Scuola di musica di Fiesole, dove ha studiato con il maestro Alberto Bocini. Attualmente insegna contrabbasso al Conservatorio superiore di Castilla y León in Spagna ed è abitualmente invitato in vari paesi per incarichi di docenza, oltre che di attività concertistica.

Per il concerto, ha scelto un programma variegato, che ha come comun denominatore i grandi compositori del Novecento. Il contrabbassista spagnolo, infatti, eseguirà le Esquisse n. 1, n. 2 e n. 3 da Trois Esquisses per contrabbasso solo di Patrick Hardouineau, Kicho di Astor Piazzolla, Tres miniaturas per contrabbasso solo di Roberto Terrón, Once in the evening di Ilona Diaghileva e, infine, di Frank Proto la Sonata 1963 e due movimenti, Prelude e Aragonaise, da Carmen Fantasy.

Il concerto è a ingresso libero e gratuito.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.