Le Cirque World’s Top Performers, rimandata la data lucchese

Lo spettacolo Alis avrebbe dovuto svolgersi nel mese di aprile

Coronavirus, rinviate e date degli spettacoli de Le Cirque World’s Top Performers. Lo spettacolo Alis, nello specifico, era in programma a Lucca in piazzale Don Baroni dal 9 al 13 aprile.

Dichiara Gianpiero Garelli, fondatore e guida della compagnia Le Cirque World’s Top Performers: “È una priorità per noi – dice – rispettare le disposizioni e salvaguardare la salute del nostro pubblico e dei nostri fantastici artisti. Un atto dovuto a fronte di una situazione in continua evoluzione e che non consente di proseguire con la serenità necessaria per i nostri artisti, che provengono da 20 paesi diversi e per il pubblico, che da noi viene per rilassarsi e sognare”.

C’era già molta attesa ad un mese da quello che doveva essere il tour di primavera 2020, in quanto le due produzioni di Le Cirque World’s Top Performers sono reduci dal successo dei tour precedenti: Alis applaudito da oltre 200mila spettatori e Tilt, al debutto mondiale con il primo tour a fine 2019, da più di 20mila spettatori.

“L’intenzione di Le Cirque World’s Top Performers – spiega la nota – è quindi di non privare il pubblico degli spettacoli nelle città dove erano previsti. Per questo motivo, insieme ai responsabili di teatri e arene, si farà tutto il possibile per riprogrammare gli show individuando le nuove date, che verranno comunicate al più presto”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.