Quantcast

Anfiteatro dei libri, avanti le letture alla radio

Nuovo appuntamento con l'iniziativa di Maria Pacini Fazzi

Continuano gli appuntamenti dell’Anfiteatro dei libri. Letture alla radio al tempo del coronavirus, iniziativa promossa da Pacini Fazzi editore Radio Duemila e Fondazione Banca del Monte di Lucca che nello spazio di circa mezz’ora propone letture tratte da classici lucchesi.

Dopo la prima puntata dedicata alla Lucca di Mario Tobino, che ha registrato un ottimo interesse, domani (17 marzo) alle 15,30 sarà la volta delle letture tratte da Ursolina la Rossa e altre storie. Inquisitori e streghe tra Lucca e Modena nel XVI secolo di Oscar Guidi (con prefazione di Franco Cardini) che verteranno in particolare sul processo a Pulisena e Margarita giustiziate a Lucca alla fine del ‘500.

Sarà Dino Braga, professore, preside operatore culturale a selezionare i brani del volume e a condurre le letture introdotte da Francesca Fazzi dell’omonima casa editrice e ideatrice del progetto.

L’anfiteatro dei libri – afferma l’editrice – vuole rivolgersi a tutti i cittadini lucchesi in questo difficile momento costretti in casa, augurandoci che questa semplice iniziativa possa contribuire non solo a far passare piacevolmente le lunghe giornate in casa, ma anche stimolare il senso di appartenenza, l’amore per il territorio e la sua storia, non rinunciando alla socialità che la lettura condivisa può garantirci stimolando ricordi comuni, memorie, affetti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.