‘La musica delle tenebre’, online il nuovo lavoro musicale di Gianmarco Caselli

La composizione è dedicata allo 'sguardo sull'oltre' di Giani Luporini

Sarà disponibile online a partire da questa settimana la nuova composizione musicale di Gianmarco Caselli dedicata a Gaetano Giani Luporini. La musica delle tenebre, articolata in diversi brani, vede la partecipazione di esecutori come Edoardo Pieri, Fabrizio Giovannelli, Francesco Cipriano, Giovanni Passalia, Massimo Signorini e Tatiana Caselli.

La musica delle tenebre è un lavoro musicale in fieri per elettronica e strumenti tradizionali – illustra Caselli – ispirato dalla particolare situazione che stiamo vivendo: un silenzio quasi irreale e nuove sonorità che si affacciano alle nostre orecchie ci hanno proiettato in un mondo totalmente diverso, allucinatorio, a volte sorprendente e meraviglioso e altre spaventoso. Probabilmente proprio per la dimensione visionaria e onirica in cui ci troviamo questo mio lavoro è quello più suggestionato dallo ‘sguardo sull’oltre’ di Giani Luporini, uno sguardo che ho assorbito, nella mia lunga frequentazione del maestro, per osmosi quasi naturale.”

La musica delle tenebre si articola in vari brani, ognuno parzialmente indipendente dagli altri, con un proprio organico strumentale e con un proprio video. Non si tratta di musica che accompagna un video o viceversa: le due cose vanno insieme, così come non si tratta di un dialogo fra elettronica e strumenti tradizionali. La musica delle tenebre vedrà l’importante partecipazione di vari musicisti legati a Caselli da reciproca stima e amicizia: i brani saranno infatti eseguiti, oltre a Caselli stesso all’elettronica, da Edoardo Pieri alla chitarra classica, Fabrizio Giovannelli al pianoforte, Tatiana Caselli alla viola, Francesco Cipriano al pianoforte, Giovanni Passalia al pianoforte e Massimo Signorini alla fisarmonica. I singoli brani verranno messi online sul canale youtube di Caselli a partire da questa settimana con cadenza settimanale.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.