Isi Pertini, si conclude il Progetto legalità

Due giorni per l’evento conclusivo: gli alunni presenteranno i lavori svolti e le loro produzioni

In prossimità della giornata della legalità del 23 maggio 2020, l’Isi Pertini organizza l’evento conclusivo del Progetto legalità in Dad 2020, il percorso di educazione alla legalità in didattica a distanza.

Durante le attività del progetto e sotto la guida delle professoresse Provenzano e Radici, le classi hanno creato le bacheche della legalità all’interno della Google Suite dell’istituto, le hanno dedicate alle vittime innocenti delle mafie, vi hanno condiviso i lavori e le riflessioni, le immagini e le citazioni da ricordare.  Sono stati, inoltre, approfonditi i rischi legati all’ingerenza della criminalità nell’imprenditoria in tempo di crisi economica da lockdown.

Domani (18 maggio) e martedì si svolgerà l’evento conclusivo del progetto in cui gli alunni presenteranno i lavori svolti e le loro produzioni: inchieste, approfondimenti, letture ed anche un’opera teatrale inedita ideata e scritta dagli alunni.

Ci saranno anche due illustri ospiti: il prefetto di Lucca Francesco Esposito ed il sostituto procuratore alla procura di Lucca Aldo Ingangi.

L’evento, patrocinato dal Coordinamento nazionale dei docenti della disciplina dei diritti umani,  prevede anche la pubblicazione sulle bacheche della legalità delle immagini di Falcone e Borsellino con le citazioni scelte dagli alunni come insegnamenti da portare con sé,  rilanciando l’hashtag del Coordinamento #onestiforever.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.