Cluster, in diretta streaming l’opera ‘Pitentzin’ nell’antica lingua nāhuatl

Appuntamento sabato (30 maggio) su Youtube e Facebook della Ema Vinci Records

Nuovo appuntamento con la diretta streaming organizzata dalla Cluster, Ema Vinci Records e Teatro del Giglio, con il contributo della Fondazione Banca del Monte di Lucca.

Sabato (30 maggio) alle 17, nuovo collegamento col sito Youtube e su quello di Facebook che prevede la registrazione dell’opera Pitentzin, composta dal messicano Eduardo Caballero su un testo scritto in nāhuatl, lingua originaria della popolazione azteca. L’opera, andata in scena nel 2019 al teatro di San Girolamo, faceva parte del pomeriggio dedicato alle composizioni indigene, nell’anno internazionale delle lingue indigene proclamato dall’Unesco.

Eduardo Caballero, Cluster Prize 2018, docente di composizione, contrappunto, elettroacustica e orchestrazione alla Scuola Superiore di musica e danza di Monterrey, ha composto il brano dopo aver partecipato al corso di composizione per opera lirica Giacomo Puccini organizzato dalla Cluster nel 2018. La validità del corso è stata comunicata con entusiasmo da Caballero in Messico, creando subito un gemellaggio internazionale tra l’Italia e il Centro America dove Girolamo Deraco, direttore artistico del Corso, è stato invitato ben due volte a ripeterlo con grande successo.

Pitentzin, opera da camera per tenore, live electronic e musica di Eduardo Caballero, è stata composta su libretto di Iván Flores, che ha deciso di iniziare la scrittura in lingua spagnola per poi concluderla in nāhuatl. Live electronic e video scenografia dello stesso Caballero. Regia di Girolamo Deraco, tenore Josè Mongelos, che dette all’interpretazione un’arte scenica di grande suggestione. Lo spettacolo, in prima assoluta, è stato realizzato in collaborazione con la segreteria delle relazioni estere del Messico.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.