Fondazione Ragghianti, riapre la biblioteca

Riattivato il servizio dopo due mesi di chiusura per il coronavirus

Dopo oltre due mesi di chiusura forzata a causa dell’emergenza del Covid-19, lunedì prossimo (15 giugno) riapre la biblioteca della Fondazione Ragghianti.

Nel rispetto delle norme di sicurezza e di tutte le disposizioni vigenti, saranno possibili, per il momento soltanto su prenotazione, i servizi di prestito e restituzione dei libri e la consultazione nella sala di lettura esclusivamente dei documenti d’archivio della Fondazione stessa e dei volumi della biblioteca che non possono essere concessi in prestito.

La prenotazione dei libri è riservata agli utenti già registrati alla biblioteca della Fondazione Ragghianti. Chi non lo fosse, potrà iscriversi via e-mail richiedendo i moduli al seguente indirizzo: info@fondazioneragghianti.it.

Per poter accedere alla biblioteca sarà necessario dotarsi di mascherina (obbligatoria per tutta la permanenza nei locali della Fondazione) e di guanti.

L’orario di apertura al pubblico resta invariato: dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 18 e il martedì anche la mattina dalle 9 alle 13.

Ecco i recapiti per la prenotazione dei servizi, per richiedere assistenza con le prenotazioni e per informazioni sul servizio di document delivery: info@fondazioneragghianti.it, telefono 0583/467205 (attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 13 e dalle 15 alle 17).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.