Lux Aeterna, ultimo appuntamento on line con l’associazione Cluster

Domani l'appuntamento sul canale Youtube e su quello di Facebook della Ema Vinci Records

Domani (20 giugno) alle 17, ci si potrà collegare con il canale Youtube e su quello di Facebook per assistere all’ultima diretta streaming organizzata dalla associazione Cluster di musica contemporanea, Ema Vinci Records, Teatro del Giglio e Fondazione Banca del Monte di Lucca.

In programma il viaggio sensoriale per soprano, elettronica e chitarra di Stefano Teani, autore della musica e del libretto, dal titolo Lux Æterna (Maria Elena Romanazzi, soprano; Giacomo Brunini, chitarra, Marianna Giulio, voice over. Regia di Girolamo Deraco). In tutto la Cluster ha programmato sette registrazioni, effettuate l’anno passato dalla Ema Vinci al teatro di San Girolamo durante il Puccini Chamber Opera Festival, per dare continuità, dopo il blocco provocato dal coronavirus, ad una rassegna di opere contemporanee, tutte in prima assoluta, composte da musicisti provenienti da tutto il mondo.

Brani che l’anno precedente sono stati perfezionati a luglio durante il corso internazionale di composizione organizzato, sempre dalla Cluster, sotto la direzione artistica di Girolamo Deraco. Una splendida realtà lucchese che, con queste trasmissioni, ha raggiunto migliaia di persone sparse in tutto il globo che hanno apprezzato la programmazione inviando centinaia di commenti positivi.

La diretta streaming di sabato prossimo sarà al solito introdotta da Anita Azzi (coordinazione tecnica di Marco Cardone) che condurrà una breve tavola rotonda alla quale parteciperanno il presidente della Cluster (Francesco Cipriano), il direttore artistico del Festival (Girolamo Deraco), Stefano Teani, che illustrerà la sua composizione, Giuseppe Scali di Ema Vinci Records e Renzo Cresti, direttore artistico della Cluster, che illustrerà il rapporto storico/artistico di questa importante iniziativa culturale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.