Sui passi di Puccini, successo per il primo concerto

Partecipata la serata organizzata dalle neonata associazione a Chiatri

Il primo evento organizzato dalla appena nata associazione musicale Sui passi di Puccini è stato un successo di pubblico e di organizzazione. La serata si è svolta a Chiatri Puccini.

Il tema scelto, La Bohème, è stata presentata nel format di Mettiamoci all’Opera, che nasce nel periodo di quarantena nutrito dalla voglia di appassionare e far conoscere le grandi opere liriche dei più celebri compositori italiani tramite dirette Facebook sul profilo di Massimo Salotti.

Le puntate, di circa quindici minuti l’una, sono un concentrato dei cardini della struttura operistica: trame, personaggi, melodie, azioni sceniche si intrecciano per dare vita ad una immersione nelle forma artistica più importante della cultura musicale italiana, il melodramma.

Le puntate sono state trasmesse anche dall’emittente locale NoiTv ed hanno riscosso un grande successo in entrambi i casi.

Il maestro Salotti ci ha coinvolto anche emotivamente, nei vari quadri de La Bohème, a partire dall’allegria gioiosa dei quattro amici che condividono la soffitta, i quali, pure senza un soldo, non abbandonano le loro speranze di artisti, passando per l’amore che sboccia fra Rodolfo e Mimì, alla malattia di lei, alla separazione e alla scena drammatica della morte nella soffitta. Qualche lacrimuccia è spuntata negli occhi dei presenti proprio per l’intensità dell’argomentazione e dalla sottolineatura della musica che accompagnava le parole, esempio di una drammaturgia musicale senza precedenti. Un lungo e convinto applauso ha salutato il Maestro Massimo Salotti  a conclusione del suo intervento. Infine il sindaco di Lucca Alessandro Tambellini ha avuto parole di elogio e di incoraggiamento per l’associazione. Il presidente Carlo Vitacolonna e il direttore artistico Manuel Del Ghingaro hanno ringraziato e salutato i presenti dando appuntamento al prossimo incontro del 26 luglio a San Macario in Piano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.