Lucca Classica ricorda Ungaretti, sul palco Amanda Sandrelli e Danilo Rossi foto

L'appuntamento nella chiesa di San Francesco domani (14 luglio) alle 21,15

A 50 anni dalla sua scomparsa il Lucca Classica music festival ricorda Giuseppe Ungaretti. L’appuntamento è in programma per domani (14 luglio) alle 21,15 nella chiesa di San Francesco. Sul palco saliranno l’attrice Amanda Sandrelli e il violista Danilo Rossi.  Per Gli anniversari di Lucca Classica, Sandrelli leggerà alcune poesie di Ungaretti, i cui genitori erano originari di Lucca, contrappuntate da momenti musicali che vedranno Rossi, prima viola al teatro alla Scala di Milano, interpretare pagine di Bach, Hindemith e Reger. L’evento, realizzato in collaborazione con l’Associazione Lucchesi nel mondo, sarà introdotto dalla presidente Ilaria Del Bianco. L’appuntamento è a ingresso gratuito con biglietto da ritirare in San Francesco a partire dalle 20,15.

Un altro appuntamento per Lucca Classica music festival, che nelle prime due serate di concerti ha visto oltre 250 persone ritrovarsi nella chiesa di san Francesco per assistere ai primi eventi in calendario, sempre nel rispetto delle norme anticontagio. Il Festival proseguirà nelle prossime settimane fino al 7 settembre anche in altri luoghi: dalla Villa Reale di Marlia all’Orto botanico, dal Museo di Palazzo Mansi a Palazzo Pfanner, fino portare la musica sulla sommità della Torre Guinigi. Lucca Classica Music Festival è una manifestazione organizzata dall’Associazione Musicale Lucchese in collaborazione con il Teatro del Giglio con il fondamentale sostegno della Fondazione Cassa di risparmio di Lucca. Lucca Classica è sostenuta dal Mibact, Regione Toscana, Provincia di Lucca, Comune di Lucca. Il Festival, come attività dell’Aml, è nella lista dell’Art bonus nazionale con importanti benefici fiscali a favore di privati e aziende che intendano sostenere il progetto. L’Associazione Musicale Lucchese ringrazia lo Studio odontoiatrico associato Ldm e Gli orti di Via Elisa, primi mecenati ai sensi della legge sull’Art Bonus.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.