Musica e parole, Effenberg e Niccolini protagonisti di ‘Piazza del Giglio’ foto

Il cantautore lucchese e il drammaturgo si esibiranno giovedì (16 luglio) nello spettacolo 'Amami Alfredo'

Una serata tra musiche e parole per la rassegna Piazza del Giglio. Giovedì (16 luglio) alle 21 il cantautore lucchese Effenberg e il drammaturgo Francesco Niccolini saranno infatti i protagonisti dello spettacolo dal titolo Amami Alfredo: storie e canzoni d’amore e tergicristalliUn appuntamento inserito nella rassegna di incontri ideata per animare le sere estive di fronte al teatro con recital lirici, concerti jazz, reading, happening e teatro di strada.

Effenberg ha esordito nel 2017 con l’album Elefanti per cena incuriosendo critica e pubblico e ottenendo ottimi riscontri. L’anno successivo, due brani del disco entrano a far parte della colonna sonora del film Ricordi? di Valerio Mieli. Nel 2019, Effenberg pubblica il suo secondo lavoro, Il cielo era un corpo coperto, che lo porterà in tour per tutta la penisola, fino ad approdare sul prestigioso palco dello Sputnik Tour di Luca Carboni, di cui aprirà numerose date. Lo scorso maggio è uscito Merlo, un nuovo brano nato durante l’isolamento forzato degli ultimi mesi.

Francesco Niccolini è drammaturgo di fiducia di Marco Paolini dai tempi della versione televisiva del Vajont, specializzato nel raccontare spaccati di vita privata e pubblica, grandi storie collettive e piccoli drammi familiari. Giovedì intercalerà le canzoni autoriali di Effenberg con brani tratti dal suo racconto privato, comico e struggente intitolato Il ballo, molto liberamente ispirato all’omonimo romanzo di Irène Némirovskj. “Il ballo – scrive Niccolini – è una storia perfetta: pochi personaggi, disegnati in un lampo e con brevi tratti, eppure perfettamente riconoscibili, e un incedere di eventi che precipitano in pochi giorni verso una fine inattesa e tragicomica, stupida, piccola eppure enorme, per le conseguenze sulle persone coinvolte”.

La rassegna Piazza del Giglio proseguirà venerdì (17 luglio) sempre alle 21 con  Donne all’opera: Antonella Biondo e Lara Leonari (soprano) e Arianna Tarantino (pianoforte) proporranno al pubblico un’antologia brillante e fresca di celebri pagine liriche nella forma intima ma di grande presenza del recital al pianoforte. I biglietti per la rassegna costano 10 euro e sono previste speciali riduzioni per famiglie. Informazioni e acquisti online si trovano sul sito www.teatrodelgiglio.it ma è anche possibile prenotare al numero 366 6593993 dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 17 o in biglietteria il giorno dell’evento, con orario continuato dalle 15, 30 a inizio spettacolo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.