All’Orto Botanico il duo pianistico Nicora-Baroffio apre ‘Il canto degli alberi’

Torna anche per quest'estate la rassegna della Flam - Federazione lucchese delle associazioni musicali

Prende il via Il Canto degli Alberi, tradizionale manifestazione estiva che si svolge nell’incantevole scenario notturno dell’Orto botanico. L’iniziativa vede all’Opera la Flam – Federazione lucchese delle associazioni musicali – assieme al Comune di Lucca ed in collaborazione con le varie realtà che curano l’Orto Botanico.  Il primo appuntamento sarà venerdi (17 luglio) alle 21,15,  con il celebre duo pianistico composto da Chiara Nicora e Ferdinando Baroffio.

Presenteranno un programma dedicato ad alcune trascrizioni famose, tra cui la sesta sinfonia di Beethoven (autore di cui ricorrono nel 2020 i 250 anni dalla nascita) e altri brani caratteristici a 4 mani composti da Cheminade e Czerny. Entrambi già pianisti di successo, Chiara Nicora e Ferdinando Baroffio, dopo essersi incontrati hanno dato il via ad un Duo sia alla tastiera del pianoforte, sia nella vita.

Un’occasione unica dunque, per gli appassionati del pianoforte e della musica in genere della nostra città.

È necessaria la prenotazione che è possibile fare attraverso la piattaforma Vivaticket oppure telefonando al numero 0583.950596 (Biglietteria dell’orto botanico) o via e-mail scrivendo a biglietteria@ortobotanicodilucca.it

L’ingresso prevede un biglietto di 3 euro.

Flam ringrazia la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e la Fondazione Banca del Monte di Lucca per il sostegno dato alle varie iniziative promosse dall’associazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.