La musica delle tenebre sbarca a villa Reale

Il lavoro di Gianmarco Caselli sarà proiettato al festival "Le Rinascenze"

La Musica delle Tenebre, il nuovo lavoro musicale di Gianmarco Caselli dedicato a Gaetano Giani Luporini, sarà proiettato per la prima volta assoluta al Festival Le Rinascenze by Night a Villa Reale a Marlia lunedì (10 agosto) alle 22,30.

Per l’occasione in anteprima assoluta verrà proiettato un brano dell’opera che sarà messo online a partire dal mese di settembre ed interpretato al pianoforte dal maestro Francesco Cipriano.

La Musica delle Tenebre è un’opera strutturata in diversi capitoli musicali, come illustra lo stesso Caselli: “Ogni capitolo è costituito da una musica e da un video specifico. Essendo un lavoro realizzato durante il lockdown, quella che viene messa in scena è una realtà diversa, distorta, e quello in cui viene immerso lo spettatore-ascoltatore è un vero e proprio percorso esoterico”.

In programma brani eseguiti da Edoardo Pieri (chitarra), Francesco Cipriano (pianoforte), Fabrizio Giovannelli (pianoforte), Giovanni Passalia (pianoforte), Tatiana Caselli (viola) e un brano con la partecipazione dell’attrice Alessandra Nutini.

Le Rinascenze By Night – Arte sotto le stelle è organizzato da Kreativa unitamente allo staff di Villa Reale di Marlia. Gli eventi iniziano alle 17 e terminano alle 23,30. Tutte le info qui.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.