Doppio appuntamento con la musica classica con ‘Suoni di Lucca in Palazzo Pfanner’

Eventi con l'organizzazione dell'associazione Orchestra da Camera Luigi Boccherini

Presentata l’edizione 2020 della rassegna musicale Suoni di Lucca in Palazzo Pfanner, organizzata dall’associazione Orchestra da Camera Luigi Boccherini, con il patrocinio del Comune di Lucca, Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, ed Acli.

La rassegna giunta quest’anno alla sua dodicesima edizione, come ogni anno propone una serie di concerti di musica dei più grandi compositori e di artisti dell’antica tradizione musicale lucchesi.

Il primo dei concerti Da Bach a Piazzolla, si terrà venerdì 4 settembre alle 21. Il concerto vedrà protagonista Il quartetto napoletano composto da Riccardo Zamuner, violino; Rocco Roggia, violino; Marco Traverso, viola; Chiara Mallozzi, violoncello. Il quartetto ha al suo attivo numerosi concerti in Italia per importanti associazioni. Il repertorio proposto spazia dal barocco sino agli autori del Novecento.

In programma musiche di Bach, Mozart, Pergolesi, Mascagni , Brahms, Massenet, Jenkins, Piazzolla, Gardel.

Il secondo appuntamento è per venerdì 11 settembre alle 21 con i Solisti dell’Orchestra da Camera Luigi Boccherini, ensemble composta da Luca Celoni, violino; Enrico Bernini, violino; Angela Paola Landi, viola; Paolo Ognissanti, violoncello.

I Solisti dell’Orchestra da Camera Luigi Boccherini sono una formazione flessibile di musicisti nata in seno all’omonima orchestra con l’intento di fare musica in vari ensemble, mirando ad un affiatamento e ad una sinergia musicale e strumentale sempre maggiore.

Il concerto vedrà inoltre c la partecipazione di Lidia Giussani, flauto dolce e di Matteo Falloni al pianoforte

In programma musiche di Boccherini, Handel, Benedetto Marcello, Mozart.

Al termine dei concerti, come consuetudine sarà offerta a tutti i presenti una degustazione del tipico liquore lucchese la Biadina di Tista, gentilmente offerta dalla Farmacia Novelli di Lucca.

I concerti si terranno nel rispetto delle normative anti-Covid.

Ingresso 5 euro, c’è l’obbligo della mascherina

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.