L’orchestra del Boccherini torna a esibirsi dopo il lockdown

Primo evento la notte dei bozzetti alla Cittadella del Carnevale

Dopo mesi di inattività forzata, l‘Orchestra dell’Istituto superiore di studi musicali Boccherini torna a suonare. L’occasione è importante: l’orchestra, infatti, aprirà la serata di presentazione dei bozzetti dei carri che sfileranno durante i corsi mascherati del Carnevale di Viareggio 2021. L’evento, denominato “La notte dei bozzetti”, si terrà giovedì 27 agosto alla Cittadella del Carnevale, a Viareggio.

La serata verrà aperta con il concerto e l’esecuzione del Pot-pourri di Icilio Sadun. Composto nel 1946, Pot-pourri era in origine un medley di alcune canzoni carnevalesche, dagli Squilli dell’Orselli a Il Carnevale a Viareggio, da Maschereide a Baccanale scapigliato. Venne suonato per la prima volta al Teatro Eden a distanza di pochi mesi dalla fine della Seconda guerra mondiale ed è divenuto nel tempo un monumento della musica carnevalesca viareggina.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.