Lucca Teatro Festival, appuntamento con Pirandello

Il scena al Real Collegio "Il berretto a sonagli"

La sesta edizione del Lucca Teatro Festival – Che cosa sono le nuvole? prosegue ad animare le serate estive delle famiglie lucchese. Realizzato da La Cattiva Compagnia in collaborazione con Comune di Lucca, con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e il patrocinio della Fondazione Toscana Spettacolo Onlus, porta in scena questa settimana ben quattro appuntamenti ad ingresso gratuito per spettatori di tutte le età.

Il berretto a sonagli di Luigi Pirandello va in scena domani (26 agosto) al Chiostro di Santa Caterina del Real Collegio a Lucca alle 21 e, in replica, venerdì (28 agosto) in piazza Aldo Moro a Capannori, sempre alle 21.

Un doppio appuntamento ad ingresso gratuito con uno degli spettacoli di punta de la Cattiva Compagnia Teatro. In scena un grande classico: sette personaggi sulla scena, intesa come palcoscenico della vita / non vita, estrapolati dal consueto contesto siciliano di inizio ‘900 e proiettati in una sorta di ring, non attuale bensì universale. Essi, in un gioco al massacro reciproco che procede con passo inesorabile, sono contempo succubi e carnefici e inutilmente si accapigliano e si studiano, si contendono e tramano, mentre il filo del destino si stringe loro al collo come un cappio. In collaborazione con Comune di Lucca, Comune di Capannori e Real Collegio (ingresso gratuito).

Giovedì (27 agosto) alle 18, al Camelieto di S. Andrea di Compito (via del Cantiere), Le stagioni del Kamishibai. Il Kamishibai è un originale ed efficace strumento per la narrazione e l’educazione all’ascolto e alla lettura. E’ un teatro d’immagini di origine giapponese utilizzato dai cantastorie itineranti, spesso in bicicletta. Una valigetta in legno nella quale vengono inserite delle tavole stampate. Lo spettatore vede l’immagine mentre il narratore legge la storia. Sei storie raccontate da Giovanni Fedeli de La Cattiva Compagnia, direttore artistico del Lucca Teatro Festival.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.