Alla pietrasantina Ginevra Bruscino il premio di ‘Bookciak, Azione!’

La manifestazione è dedicata ai corti ispirati a libri e graphic novel

La lucchese Ginevra Bruscino è tra i vincitori della nona edizione di Bookciak, Azione!, evento di pre-apertura delle Giornate degli autori, per riconnettersi e ritrovare nuove possibili sintonie, superando le difficoltà non solo emergenziali dei nostri giorni.

I giovani vincitori, i primi premiati al Lido dal presidente di giuria Mannarino (affiancato da Wilma Labate, Teresa Marchesi e Gianluca Arcopinto) con i loro bookciak (corti ispirati a libri e graphic novel) concretizzano il desiderio di ripartire, superando l’isolamento del lockdown.

Ginevra Bruscino parla di nuove connessioni con la natura, in particolare l’acqua di una piccola piscina, nel suo Stile libero realizzato insieme al romano Lorenzo Fontana e tratto da Gli effetti invisibili del nuoto, raccolta di racconti di Alessandro Capponi in libreria per Hacca edizioni dal 10 settembre, in concomitanza con la premiazione veneziana.

Classe 1989 nata a Pietrasanta, Ginevra Bruscino dopo la laurea magistrale in filosofia all’università di Pisa, collabora con una tv locale pisana. Frequenta il master in drammaturgia e sceneggiatura dell’Anad Silvio d’Amico, durante il quale svolge un tirocinio per un programma di Rai 4. Attualmente vive e lavora a Roma.

Il Premio Bookciak, Azione! ideato e diretto da Gabriella Gallozzi, è prodotto dall’Associazione culturale Calipso, Bookciak Magazine, col sostegno di Mibact, Miac, 8 e 1/2, Spi-Cgil, LiberEtà, Regione Lazio. In collaborazione con Giornate degli Autori, Sngci, Anac, Premio Zavattini, Ficc, Nel Blu Studios. Col patrocinio di Biblioteche di Roma. Rai è mediapartner.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.